BIL – Archivio attività

Le iniziative, i laboratori, e gli eventi già realizzati

Le iniziative di formazione già realizzate:

 Nell’ambito del progetto che vuole promuovere interventi specifici di promozione della lettura a favore delle bambine e dei bambini da 0 a 6 anni, sono previsti dei momenti di formazione dedicati agli adulti (genitori, educatori, insegnanti, bibliotecari, volontari), gli appuntamenti sono gratuiti e aperti a tutti: si tratta di incontri con autori o specialisti organizzati per promuovere l’importanza della lettura con i più piccoli come occasioni di incontro, di scambio, di costruzione e rafforzamento della relazione.

2 febbraio 2021, con Beniamino Sidoti, autore, formatore, ma soprattutto lettore che ama giocare, abbiamo affrontato il tema della lettura ad alta voce come gioco, ma perché la lettura come gioco?

Dice Beniamino Sidoti: “La lettura è un patrimonio collettivo, un bene per chi vi può accedere, ma anche una risorsa per un’intera comunità – è, per così dire, l’infrastruttura più preziosa: tutti possono e dovrebbero fare la loro parte. Così se la scuola può farsi carico anche degli aspetti più normativi della lettura, alle famiglie, le biblioteche, le associazioni, rimane un compito più grande: riuscire a trasmettere la gioia della lettura, la possibilità di leggere insieme come gioco, di immaginare e indovinare, tenere col fiato sospeso e ridere, commuoversi e indignarsi. In questo corso proveremo a fare tutte queste cose, compresa la più importante – divertirsi insieme, perché la lettura è davvero un patrimonio collettivo.”

 

1 marzo 2021, sempre con Beniamino Sidoti che questa volta ha affrontato il tema di come leggere insieme ai più piccoli a distanza, attraverso i diversi supporti digitali.

Nel c

orso dell’ultimo anno, molte delle relazioni quotidiane in cui eravamo immersi sono state rese possibili grazie allo schermo, del telefono o del computer: il lavoro, la scuola, i servizi, gli eventi culturali, ma anche gli incontri con amici e parenti più o meno lontani. Tuttavia la dimensione esperienziale di un incontro dal vivo – con un amico ma anche con un insegnante che appassiona ad un argomento, o con un attore che affascina con la sua voce – è qualcosa che difficilmente si riesce a riprodurre nella distanza. Ma non tutto è perduto. La seconda delle formazioni si è interrogata su questo tema, e su come proporre letture e laboratori distanza, mantenendo la qualità di un incontro autentico fra adulti e bambini.

 

15 marzo 2021 con Emanuela Nava, autrice di letteratura per bambini e ragazzi abbiamo aperto una riflessione sul potere della lettura ad alta voce, per chi la propone e per chi la ascolta. L’approcciarsi alla lettura con un atteggiamento di grande concentrazione sul testo e sulle parole favorisce una vera e propria visualizzazione di quel che si va raccontando. Infatti, chi ascolta “vede” solo quello che “vede” il lettore, che nell’atto del leggere offre una possibilità di incontrarsi e di vivere un’esperienza, di “vedere” insieme.

I suoi libri sono pubblicati dalle maggiori case editrici di letteratura per l’infanzia, i temi affrontati sono i più vari. Le storie per Emanuela sono ovunque: Emanuela è innamorata delle parole, per questo da anni, parallelamente alla scrittura, tiene corsi di formazione alla lettura per adulti. Il suo approccio porta con sé l’amore profondo per la narrazione e la cura che ogni atto di narrazione porta con sé. Sostiene infatti che “il tempo della lettura è tempo dedicato, in cui il lettore si dimentica di se stesso e si mette a servizio della narrazione, con un atteggiamento quasi meditativo”.

29 maggio 2021.

Giardino del Laboratorio Sociale La Torretta. Nel giardino del Laboratorio Sociale La Torretta, leggeremo insieme a Claudia Catenelli “Il Sapore della Luna”.

 

 

 

 

22 Maggio 2021.

Giardino del Laboratorio Sociale La Torretta. Incontro di lettura e laboratorio di storie dal mondo. Leggeremo “Piccolo Blu, Piccolo Giallo” di Leo Lionni, insieme alle esperte di ABC.

 

 

 

 

24 maggio 2021.

Parco Giochi Comunale di Borgarello. Con Calypso, proproniamo ai più piccoli la lettura di un silent book insieme, tirando fuori tutte le voci che ci sono in un libro senza parole.

14 e 16 maggio 2021.

Laboratorio espressivo dedicato alla conoscenza degli alberi attraverso le foglie, il tronco e le radici, insieme ad Amici dei Boschi APS.

 

 

 

 

4 e 5 giugno 2021.

Amiche Api.

Il Gigante Egoista.

Federico.

Storie InLingua.

 

 

6 giugno 2021

Amiche Api

Scopriamo il meraviglioso mondo delle api attraverso un laboratorio naturalistico accompagnato da un’attività di lettura animata.

 

 

 

7 giugno 2021

Shhh! Storie dal silenzio

Chi ha detto che il silenzio è vuoto e desolato? Calypso crede che sia un posto pieno di storie. Lunedì 7 giugno, proponiamo ai più piccoli la lettura di un silent book insieme, tirando fuori tutte le voci che ci sono in un libro senza parole.

 

 

 

Sabato 12 giugno 2021

Storie inlingua.

Una zuppa di sasso. A cura di Acli.

 

 

 

 

 

Altre iniziative:

Le Storie del BambInLibro… sulla pagina Facebook di Bambinfestival sono disponibili storie video, originali, scritte dalle Associazioni per l’edizione “straordinaria” di Bambinfestival 2020.

Campagna #leggimi #bambinlibri…  in collaborazione con Mamme connesse, una campagna “virale”, in cui adulti, genitori, educatori, volontari, nonni, amministratori, hanno scelto un libro per la fascia 0-6, hanno letto l’incipit e raccontato in video perché lo consiglierebbero. Tutti i video sono disponibili sulle pagine Facebook  @Mamme Connesse @BambInFestival Pavia

Voci dei Diritti… una connessione con le scuole primarie e dell’infanzia per rilanciare il BambInLibro in occasione della Giornata Mondiale dei diritti dell’Infanzia (20 novembre 2020): le classi hanno scelto fra le storie del libretto una frase o delle parole che parlano loro di diritti e registrato un video in cui lo raccontano; anche questi video sono pubblicati sulla pagina di Facebook @BambInFestival Pavia.